Resistori variabili

Sfogliate la nostra vasta gamma di resistori variabili di marchi leader del mercato dell'elettronica quali Vishay, Bourns, EPCOS e RS Pro.

Che cosa sono i resistori variabili e come funzionano?

I resistori variabili sono componenti elettrici che consentono di controllare il flusso di corrente attraverso un circuito elettrico. I resistori variabili possono essere utilizzati in numerosi tipi diversi di dispositivi, incluso il controllo di volume e guadagno su strumenti elettrici come chitarre e bassi. I resistori variabili hanno un valore minimo e massimo che può alterare la corrente. I resistori variabili sono estremamente importanti, senza di essi non è possibile controllare il circuito.

Come funziona un resistore variabile in un circuito?

Il ruolo di un resistore variabile in un circuito è quello di consentire di variare la quantità di resistenza. Quando la resistenza diminuisce, il flusso della corrente aumenta. Esistono diversi tipi di resistori variabili che possono essere utilizzati per diverse funzioni e ambienti.

Tipi di resistori

I tre più comuni tipi di resistori variabili sono:

  • Potenziometri Il più comune tipo di resistore variabile è il potenziometro. Il potenziometro può essere usato come un regolatore di tensione introducendo una quantità variabile di resistenza in un circuito o come mezzo di regolazione della potenza in un circuito. I potenziometri possono anche essere noti più specificamente come potenziometro a cursore, potenziometro trimmer o potenziometro a rotella.
  • Reostato Un reostato è un resistenza variabile utilizzata per controllare la corrente all'interno di un circuito elettrico. Possono controllare la resistenza senza doverla interrompere. A differenza del potenziometro, il reostato utilizza solo 2 conduttori. Viene realizzata una connessione ad una estremità dell'elemento resistivo e l'altro collegamento viene realizzato all'estremità del cursore del resistore variabile. I reostati sono comunemente utilizzati nel controllo di motori.
  • Resistori trimmer A differenza di altri resistori, un resistore trimmer è un componente più piccolo utilizzato all'interno di un circuito e che non richiede di essere regolato di nuovo. Essi sono noti anche come trimmer.

Altri tipi di resistori variabili includono:

  • Soppressori di transienti ceramici
  • Varistori a ossido metallico
  • Gli accessori del potenziometro
  • Manopola di potenziometro
  • Dadi di montaggio potenziometro
  • Selettori per reostato
  • Termistori
  • Utensili di regolazione per resistore trimmer
  • Adattatori per montaggio di resistore trimmer