Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Agitatori e piastre riscaldanti

Le piastre riscaldanti sono apparecchiature usate per riscaldare articoli in vetro e/o il loro contenuto nelle applicazioni scientifiche. La maggior parte delle piastre riscaldanti sono disponibili con una superficie in ceramica o metallo resistente agli acidi e agli agenti chimici. Questi dispositivi da laboratorio di alta qualità sono stati progettati per le applicazioni in cui è necessario bollire l'acido per un lungo periodo di tempo.
Tipi di piastre riscaldanti e come scegliere quella giusta
• Le piastre riscaldanti possono essere dotate di controlli di temperatura analogici o digitali
• Le piastre riscaldanti sono disponibili con piastre in silicio, ceramica o metallo
• Sono disponibili in un'ampia gamma di misure e potenza
• La temperatura massima della piastra riscaldante dipende dalla potenza del dispositivo e può essere facilmente regolata per esigenze di riscaldamento.
• Per decidere quale piastra riscaldante scegliere, è necessario considerare tutti i punti precedenti e anche il produttore del dispositivo.
Gli agitatori a caldo utilizzano la forza magnetica, unitamente a una piastra calda, per mescolare e riscaldare i liquidi, senza movimenti che potrebbero causare fuoriuscite. Il liquido è collocato in un recipiente o un contenitore di vetro o sulla piastra riscaldante. Un campo magnetico rotante determina quindi il liquido da ruotare. Questa azione di rotazione provoca un movimento di mescolamento. Gli agitatori a caldo sono spesso dotati di selettori regolabili per la velocità di agitazione.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina