Chiavi e bussole

Esplorate la nostra gamma di chiavi e bussole, disponibili singolarmente o in pratici set. Avete un'ampia scelta di chiavi a brugola, chiavi dinamometriche, chiavi regolabili, chiavi a cricco, così come di set di chiavi e bussole di marchi fidati, oppure potete provare la nostra gamma di prodotti di qualità RS PRO.

Come scegliere la chiave giusta

Le chiavi sono utensili manuali utilizzati per serrare o allentare dispositivi di fissaggio, quali dadi o bulloni. La chiave afferra il dispositivo di fissaggio che, a quel punto, può essere ruotato applicando su di esso un momento torcente.

Considerati i tanti tipi di chiavi adatte a essere utilizzate con fissaggi diversi, è importante scegliere quello corretto, che garantisca una buona presa. Sono disponibili in dimensioni, lunghezze e materiali diversi e con diversi profili e tipi di testa.

Ecco una breve panoramica dei tipi principali disponibili e i loro impieghi più comuni:

  • Chiavi a forchetta - generalmente hanno entrambe le estremità aperte a forma di C, di misure diverse. Un set di chiavi comprende chiavi di più dimensioni. Sono ideali per il fai-da-te, i lavori idraulici e meccanici laddove lo spazio è limitato.
  • Chiavi ad anello - hanno un'estremità ad anello completo che, quando la chiave viene girata, applica una forza uniforme. Hanno bisogno di spazio per afferrare il dado: a questo scopo, possono avere un manico sfalsato a livello della testa.
  • Chiavi combinate - hanno un'estremità ad anello e un'estremità aperta della stessa dimensione, per risparmiare all'utente la necessità di trasportare utensili diversi adatti a uno stesso fissaggio.
  • Chiavi regolabili - hanno un'estremità aperta con una ganascia regolabile, che può essere spostata affinché la chiave si adatti a dadi e bulloni di misure diverse. Una versione comune di questo utensile è la chiave inglese.
  • Chiave a cricco - utilizza un sistema a cricco per fare in modo che il fissaggio giri solo in un senso. Questa caratteristica consente una rimozione rapida del fissaggio perché la chiave a cricco non richiedere di essere estratta e riposizionata dopo ogni giro. È ottima per i fissaggi inaccessibili.
  • Chiave dinamometrica - viene utilizzata per applicare un momento torcente specifico a un dispositivo di fissaggio. È comunemente utilizzata con i dispositivi di fissaggio dei veicoli e delle ruote in quanto richiedono il rispetto di determinate specifiche di sicurezza.
  • Set di bussole - una bussola avvolge del tutto il dispositivo di fissaggio, sul quale applica una pressione uniforme, che rende la rimozione e il serraggio molto facili. I set hanno un numero variabile di pezzi di dimensioni diverse e rappresentano alternative compatte ai set di chiavi.
  • Chiavi a brugola - note anche come chiavi Allen, hanno una forma a L con un'estremità maschio esagonale e misure ridotte comprese tra i 4 e i 10 mm.

Dimensioni delle chiavi

Quando si tratta di scegliere una chiave, la dimensione è importante perché, se non è corretta, l'utensile potrebbe slittare o danneggiare il dispositivo di fissaggio, smussandone i bordi o eliminandone del tutto la testa.

Le dimensioni delle chiavi fanno riferimento alla misura del dispositivo di fissaggio che si inserisce all'interno delle ganasce. Sono disponibili n